Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

I MIEI PASSATEMPI


Cucina

Fiori

Chiacchierino

Applicazioni

trecce lampada

Maglia

 

  brindisi-2.jpg

  Chiacchiere

 

  

 

 

Testo Libero

SDC11008

 

Una decorazione preziosa firmata D P






Ma se metto il naso fuori del mio giardino...........

Le rose del mio giardino 
Le rose del mio giardino


La pesca Paola esemplare unico dell'unico pesco del
mio giardino


Archivi

13 febbraio 2012 1 13 /02 /febbraio /2012 21:39

CIAMBELLINE DI PATATE

 

 

 

Ciambelle di patate

 

 

 

Nel periodo di carnevale queste deliziose ciambelline sostituivano i biscotti che accompagnavano il te.  Le friggeva mia madre e ce le portava verso le 5. Non perchè ci sentissimo molto inglesi ma perchè mia madre tornava dal lavoro alle 4 e, impasta, lievita e friggi arrivavano le 5 o anche le 6 e noi ragazze alzavamo la testa dai libri scolastici e facevamo onore a queste meritevoli e fragranti creature ben liete di interrompere quel doveroso impegno che ritenevamo lo studio. Non lascio mai passare un carnevale senza friggerle almeno una volta. Piacciono a tutta la mia famiglia ma io ci ritrovo tante cose: la mia giovinezza, la dedizione di mia madre, la disinvoltura del carnevale, il calore dell'amicizia, il profumo del passato immerso nei ricordi legati a una casa che non è più mia ma che sarà mia per sempre. Ecco la ricetta:

 

Farina 00  250 gr.

Patate 250 gr.

burro 25 gr.

1 bustina di vaniglia

1 cucchiaio di zucchero

25 gr di lievito di birra

2 uova

 

Fare bollire le patate,  sciacciarle con una forchetta e mescolarle alla farina, alla vaniglia e allo zucchero. Creare un cratere nel quale rompere le uova,spezzettare il burro e sbiciolare il lievito. Impastare bene. Formare dei bastoncini come per fare degli gnocchi, arrotolarli e chiuderli a cerchio. Infarinare bene il tagliere e depositarvi le ciambelle. Lasciarle lievitare fino a raddopiare il volume. Preparare una padella con tanto olio da farle galleggiare e friggere. Appena tolte dal fuoco scolarle su carta soffice e immergerle immediatamente nella zucchero semolato. Sono sicura che non ci troverete tutto quello che ci trovo io ma certamente saprete apprezzarle. 

Condividi post

Repost 0
Published by Liliana - in Cucina
scrivi un commento

commenti

ljerka 02/13/2012 22:27

Bentornata!!!!!Smack mi sembra buono tutto che fai...Perche' non sono piu' vicino???Bacio Ljerka!